http://www.vegpyramid.info    

sabato 18 ottobre 2008

La Provincia di Taranto adotta il Voip

L'amministrazione provinciale di Taranto, a seguito di un accordo con Cisco
e NextiraOne, adotterà il Voip. A breve saranno attivati sistemi di
videoconferenza e formazione a distanza dei dipendenti


La Provincia di Taranto ha organizzato, in collaborazione con Cisco e NextiraOne, un convegno dal titolo Innovazione. Progetti, idee e risorse per trasformare la pubblica amministrazione.Le due società hanno stipulato un accordo con la provincia per la fornitura di soluzioni tecnologiche per ottimizzare il sistema comunicativo e ridurre i costi di gestione a carico dell'ente. L'evento costituirà, quindi, l'occasione per discutere dell'adozione della tecnologia Voip.

«La Provincia di Taranto ha scommesso sull'innovazione per rendere più efficiente il back office e i servizi resi al cittadino - spiega Domenico Mosca, assessore provinciale al Bilancio -. Non siamo all'anno zero: abbiamo cablato tutti i nostri uffici e realizzato alcuni importanti progetti come il cedolino online e la rassegna stampa e video online. Con il Voip cambieranno le modalità di organizzazione del lavoro. Introdurremo sistemi come la videoconferenza e la formazione a distanza per i nostri dipendenti».

Entusiasta dell'accordo anche Rosario Sorrentino, responsabile commerciale di NextiraOne per il Sud Italia. «Con la Provincia di Taranto abbiamo avviato una proficua collaborazione che integra il trasferimento tecnologico con un importante investimento nel capitale umano, che è quello che può far diventare un progetto di innovazione un vero e proprio successo».

Nessun commento:

Posta un commento