http://www.vegpyramid.info    

mercoledì 13 febbraio 2013

Suggerimenti per valutare offerte di lavoro serie




E' necessario tener presente alcune regole fondamentali per evitare di imbattersi in situazioni poco chiare. Per questo voglio condividere con voi pochi e semplici consigli per una ricerca di lavoro in tutta sicurezza.







Tutelatevi 
  • Possono esservi segnali che indicano che un annuncio on line o un'offerta ricevuta tramite mail non siano legittime. Non fidatevi di aziende che non siano in grado di esporvi chiaramente il loro modello di business oppure di aziende disposte ad assumervi senza nemmeno un colloquio telefonico. Fate le vostre ricerche e raccogliete informazioni più dettagliate sulle aziende di cui dubitate.
  • Non indicate mai nel curriculum il codice fiscale, il numero della carta di credito, il numero del conto corrente o altri dati personali riservati. Non fornite mai informazioni personali a potenziali datori di lavoro, anche se vi assicurano che sono finalizzate a "indagini di routine sulla storia personale dei candidati", finché non siete sicuri che l'azienda e l'offerta di lavoro siano attendibili.
  • Non accettate di eseguire transazioni che richiedano il cambio di valute o il trasferimento di fondi a una potenziale azienda. Siate prudenti con le aziende che offrono lavoro a domicilio e richiedono un investimento iniziale.




Offerte da evitare

Alcune offerte di lavoro false possono essere pubblicate sul sito, sotto forma di annunci, o venire inviate tramite email.
Di seguito sono riportati esempi di false offerte di lavoro:
  • Truffe per riciclaggio di denaro 
    I riciclatori di denaro si avvalgono a volte di proposte di lavoro in cui offrono commissioni o salari giornalieri da capogiro per movimentare assegni per conto di cittadini stranieri. Assumono cittadini residenti per "eseguire pagamenti" o "trasferire fondi", adducendo come motivazione che, essendo loro stranieri, non possono eseguire personalmente tali transazioni. Il testo delle comunicazioni è spesso sgrammaticato, ma può contenere passaggi copiati da veri annunci di lavoro, scritti in un linguaggio perfettamente corretto.
  • Rispedizioni fraudolente 
    Le rispedizioni o spedizioni postali truffaldine generalmente richiedono ai candidati di ricevere presso il loro domicilio merci rubate (nella maggior parte dei casi apparecchi elettronici) e di rispedire i pacchi in un altro paese. Le vittime di questo tipo di truffa possono trovarsi a dover pagare le spese di spedizione e persino il costo delle merci acquistate online con carte di credito rubate.
  • False offerte di lavoro a domicilio/pagamenti anticipati 
    Per quanto esistano effettivamente lavori che si svolgono a domicilio, molte offerte di questo tipo non propongono forme di occupazione legali e hanno il semplice obiettivo di estorcere alla vittima un investimento economico iniziale. Utilizzando inviti allettanti quali "lavoro indipendente" o "guadagni immediati", le false proposte di lavoro a domicilio non garantiscono uno stipendio regolare e quasi sempre richiedono un investimento "iniziale" in cambio di prodotti o istruzioni, prima di spiegare il funzionamento dell'attività.

Nessun commento:

Posta un commento